Picchiava il marito, lo chiudeva in cantina lasciandolo anche senza mangiare e riceveva gli amanti. A Bussolengo, nel Veronese, una donna ha fatto passare 5 anni di inferno al marito.

 Dopo l’ennesima aggressione, con un manico di coltello, l’uomo si e’ deciso a denunciarla e ora e’ indagata e in attesa di una perizia psichiatrica. Era arrivata a imporre al marito, al quale era precluso il conto corrente, anche la presenza di altri uomini, suoi amanti.