Un uomo di 76 anni e’ stato arrestato dai carabinieri di Cagliari con l’accusa di violenza sessuale su un bambino di 9 anni. Secondo la ricostruzione dei militari, l’anziano avrebbe attirato il bambino nella propria abitazione e lo avrebbe costretto a subire atti sessuali. Dopo l’allarme lanciato dai genitori del bimbo, tornato in lacrime a casa, i carabinieri sono entrati nell’abitazione dell’anziano, ma sono stati aggrediti dall’uomo che impugnava un coltellaccio da cucina.